CALCIO FEMMINILE

Poker del Pomigliano che vola in testa insieme alla Riozzese Como, successo del Cesena sul Tavagnacco

Moraca, Pinna e Manno decidono la sfida col Perugia, mentre le lariane battono 3-0 il Chievo Verona. Il 3-1 delle romagnole in Friuli firmato da Porcarelli, Petralia e Beleffi

 

I tre recuperi della 6ª e della 7ª giornata del campionato di Serie B se li aggiudicano Pomigliano, Riozzese Como e Cesena. Le campane, che superano 4-0 il Perugia grazie alla doppietta di Moraca e alle reti di Pinna e Manno, agganciano la Riozzese Como - che ha disputato una gara in più rispetto alle rivali - al primo posto in classifica a quota 23 punti.

 

Match in discesa per il Pomigliano, che sbloccano la sfida in avvio e consolidano lo score nella ripresa. Stesso discorso per la Riozzese Como: le ragazze allenate da Paolo Wergifker indirizzano il match fin dall’inizio e ipotecano la vittoria già al 20’ grazie alle reti di Ferrario, che si ripeterà nel secondo tempo, e Vivirito.

 

Il Cesena invece, grazie al 3-1 sul campo del Tavagnacco firmato da Porcarelli, Petralia e Beleffi, balza al terzo posto nel torneo cadetto a 18 punti, superando proprio le friulane e la Lazio, ferme a 17 ma con diverse gare ancora da recuperare. Le romagnole passano al 27’ con Porcarelli, Ferin pareggia un minuto dopo ma l’1-1 è illusorio e le ospiti si aggiudicano la terza vittoria in trasferta dall’inizio della competizione.

 

Risultati dei recuperi della 6ª e della 7ª giornata di Serie B Femminile

 

Pomigliano – Perugia 4-0

2’ Pinna (P), 5’ Moraca (P), 55’ Moraca (P), 78’ Manno (P)

 

Tavagnacco – Cesena 1-3

27’ Porcarelli (C), 28’ Ferin (T), 31’ Petralia (C), 77’ Beleffi (C)

 

Riozzese Como-Chievo Verona 3-0

10' Ferraio (R), 20' Vivirito (R), 55' Ferrario (R)

 

 

FONTE: FIGC (Divisione Calcio Femminile) www.figc.it