CALCIO FEMMINILE

LA FIFA SCEGLIE VALERI E IRRATI COME ARBITRI VAR AI MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE

Il direttore di gara romano Paolo Valeri e il fiorentino Massimiliano Irrati saranno impiegati come arbitri VAR ai prossimi Mondiali di calcio femminile, in programma in Francia dal 7 giugno al 7 luglio. La FIFA ha reso noto oggi la lista di arbitri, assistenti e VAR per la competizione: Valeri e Irrati – che rappresenteranno i colori dell’Italia – fanno parte dei 15 ‘Video Assistant Referee’, tutti uomini, selezionati dalla FIFA, mentre i 27 arbitri che dirigeranno le partite sono tutte donne.

Nato nel 1978, Valeri è dal 1º gennaio 2011un arbitro internazionale: ha collezionato presenze in Europa League, Champions e in giro per il mondo tra gare UEFA e FIFA – che lo ha già designato come arbitro VAR ai Mondiali di Russia 2018 – alla Coppa d’Asia 2019 fino alla finale Giappone-Qatar. Nel suo palmares anche la finale di Supercoppa italiana del 2015/16 a Doha, vinta dal Napoli ai rigori sulla Juventus. Durante la sua carriera ha ricevuto diversi premi come miglior arbitro.

Appartenente alla sezione di Pistoia, nel 2016 Irrati vince il premio Luca Colosimo come miglior arbitro della serie A e l’anno successivo diventa internazionale. In estate viene selezionato come addizionale durante la Supercoppa Europea tra Real Madrid e Manchester United e nel 2018, viene designato dalla FIFA come addetto al VAR per i Mondiali in Russia: a lui la partita d’esordio tra i padroni di casa e l’Arabia Saudita, durante tutto il Mondiale raggiunge quota 14 presenze.

 

Fonte e Credit Photo: FIGC